Virtus le buone notizie…arrivano dalla panchina,il trio Adams,Abass,Tessitori demolisce Sassari

0 0
Read Time:1 Minute, 15 Second

Ieri parlavamo di una Virtus che a nostro avviso ha come obiettivo la crescita non solo tecnica dei nuovi arrivati, ma sopratutto di leadership e personalita’ . E ieri puntualmente nei momenti caldi della gara sono stati proprio gli ultimi arrivi a spaccare la gara in due con giocate importanti sopratutto sotto l’aspetto della personalita’,Adams dopo le prime partite dove spesso si e’ limitato a fare il ” compitino ” sta entrando sempre di piu’ nel sistema di gioco di coach Djordjevic ,specialmente quando c’e’ da creare gioco dal palleggio, fattore importantissimo che permette a Teodosic( anche ieri ha dimostrato di essere un fuoriclasse infinito…) di rifiatare e contemporeaneamente di creare un alternativa importante nell’economia del gioco bianconero. Abass e Tessitori hanno fatto il resto con giocate pregevoli anche dal punto di vista tecnico, ma e’ la difesa bianconera che negli ultimi due periodi e’ salita di colpi negando letteralmente il post basso a quel Bilan che nei primi due quarti ha orchestrato il gioco in una posizione dove diventava praticamente un playmaker aggiunto. La pressione sulla palla e sulle linee di passaggio hanno praticamente impedito ai sardi anche di ribaltare il lato alla palla cosa che avveniva spesso nelle prime due frazioni di gioco, tante buone notizie per il coach Serbo in attesa del grande scontro di Domenica in finale contro Milano.Per Sassari c’e’ molto da lavorare, coach Pozzecco ha a disposizione un roster giovane e interessante,con Tilmann al 100% e il recupero di Gentile sicuramente vedremo un altra squadra.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi