0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

E’ quasi impossibile stilare una griglia per definire la favorita di questa particolare formula della Supercoppa, ma se dovessimo sbilanciarci su una probabile vincitrice sicuramente la scelta ricadrebbe sulla Virtus Bologna .

Partiamo col dire che e’ difficilissimo stilare i valori reali dei vari roster, in una pallacanestro dove ormai ogni anno vengono sistematicamente cambiati almeno 8 \ 12 dell’organico di ogni club della nostra Serie A. Ed e’ propio da questo fattore che rende la Virtus Bologna la favorita d’obbligo,squadra quella di Teodosic e company che ha cambiato pochissimi elementi rispetto alla scorsa stagione,inserendo giocatori che con determinate caratteristiche che dovrebbero alzare ancora di piu’ l’asticella della qualita’ del gioco delle V nere. Rimanendo sintonizzati sulla stessa lunghezza d’onda occhio alla Reyer Venezia, roster quello di coach De Raffaele praticamente intatto con la sola aggiunta di I. Fotu che dara’ piu gioco interno agli orogranata,squadra quella veneta che in passato quando ha saputo alternare gioco interno e perimetrale ha fatto sempre vedere cose egregie. Dell’Olimpia Milano non ci aspettiamo grandi cose….la squadra di E.Messina come il resto del gruppo e’ un ” cantiere aperto ” non ci sarebbe nulla di scandaloso se i meneghini non riuscissero a centrare il primo obiettivo stagionale,troppi elementi sono stati cambiati,un gruppo quello dell’Armani Exchange che sicuramente crescera’ , ma ci vorra’ del tempo prima che coach Messina plasmi un gruppo che rimane sulla carta la strafavorita d’obbligo del nostro campionato

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi