0 0
Read Time:2 Minute, 38 Second

Russell Westrbrook, che dopo solo un anno lascia i Wizards per approdare ai Lakers.

Finalmente, ci siamo, il mercato comincia ad infiammarsi ed ecco che si comincia a fare sul serio. L’ altro ieri, durante la giornata del draft 2021 che ha visto come protagonisti le possibili future stelle della Nba del futuro come Cade Cunningham, Jalen Green, Evan Mobley e Scottie Barnes, non sono mancati già i primi botti, (alcuni clamorosi), come la trade messa a punto e poi finalizzata poco prima dell’ inizio del draft tra i Lakers ed i Washington Wizards, che ha visto l’ otto volte All Star Russell Westbrook passare ai gialloviola andando cosi a formare un trio incredibile con Lebron James ed Anthony Davis. Ai wizards vanno Kyle Kuzma, Montrezl Harrel e Kentavious Caldwell-Pope e la scelta numero 22 (Isaiah Jackson) finito poi agli Indiana Pacers in cambio del più giovane dei fratelli Holiday,Aaron. Vediamo adesso cosà farà Bradley Beal, visto che si ritroverà con una squadra praticamente stravolta e senza Russ. Molte voci dicono che possa rimanere alla fine, ma i rumors su un suo possibile addio non fanno che aumentare.

Jonas Valanciunas in maglia Grizzlies.

Qualche giorno prima del draft, si è materializzata un’altra trade importante che ha visto i Memphis Grizzlies cedere ai New Orleans Pelicans il loro centro ventinovenne Jonas Valanciunas piu le scelte numero 17 (Trey Murphy) e numero 51 ( Bj Boston) poi ceduto ai Clippers. I Grizzlies ricevono a sua volta il centro ex Okc Steven Adams e la guardia Eric Bledsoe insieme alla scelte numero 10 al primo giro ottenuta dai Lakers (Ziaire Williams) e 40 (Jared Butler) poi accasatosi a Salt Lake City. Ottimo colpo dei Pelicans nell’ immediato che vanno ad affiancare a Zion Williamson e Brandon Ingram, un ottimo giocatore come il Lituano tra l’ altro reduce anche da una stagione di assoluto livello insieme a Ja Morant, che lo ha visto anche approdare ai playoff venendo poi eliminati subito dagli Utah Jazz di Donovan Mitchell.

In giro per la lega, sono da segnalare anche le trades effettuate dai Nets, che cedono ai Suns Landry Shamet in cambio di Jevon Carter e la scelta numero 29 ( Day Ron Sharpe) e dai Minnesota Timberwolves, che spediscono il veterano Spagnolo Ricky Rubio ai Cleveland Cavaliers insieme ad una scelta del secondo giro del draft del 2022 ed un conguaglio economico, ricevendo in cambio l’ ala piccola Taurean Prince. I Detroit Pistons cedono l’ ex Brooklyn Nets Mason Plumlee agli Charlotte Hornets e gli Utah Jazz cedono Derrick Favors agli Okc. Secondo Adrian Wojnarowski, i Boston Celtics avrebbero scambiato Tristan Thompson con Kris Dunn e il brasiliano Bruno Caboclo degli Atlanta Hawks che lo hanno immediatamente girato ai Sacramento Kings in cambio dell’ ala Delon Wright .

Insomma, finalmente il mercato è entrato nel vivo, senza dimenticarci che dal 2 Agosto sarà aperta la free agency che sicuramente vedrà come protagonisti giocatori del calibro di Chris Paul, Kawhi Leonard, DeMar Derozan, Kyle Lowry, Evan Fournier e tanti altri.

In Nba, l’ estate rischia di diventare sempre più calda, stay tuned.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi