0 0
Read Time:7 Minute, 30 Second

La leadership del Chacho Rodriguez porta l’Olimpia Milano sul 2 a 0 dopo un finale di gara 1 da infarto e segna in modo indelebile una serie che era partita in maniera inaspettata e traumatica per Milano.Il primo tempo di gara 1 è stato quanto più possibile un momento di assenza per la squadra di Messina, che sembrava essere rimasta negli spogliatoi con tutte le sue sicurezze andate in frantumi, mentre il Bayern maramaldeggiava con le sue seconde linee.

The leadership of Chacho Rodriguez brings Olimpia Milano to 2-0 after a heart-stopping race 1 final and indelibly marks a series that had started in an unexpected and traumatic way for Milan. possible a moment of absence for the Messina team, which seemed to have remained in the locker room with all its security shattered, while Bayern maramaldeggia with its second lines

In ritardo su ogni palla, abulici, fermi in attacco i giocatori di Milano facevano temere un tracollo, e probabilmente anche un addio al sogno F4, perché nulla faceva presagire che ci potesse essere un’inversione di rotta. Qui, nel momento del bisogno, vengono a galla i giocatori che contano, i leader, quelli che hanno visto, giocato e vinto tante partite decisive ; da meno 19, e con la guida di Rodriguez, con pazienza Milano riesce a rientrare in partita, per poi finire in un ultimo minuto da cardiopalma e in un ultimo secondo pazzesco dove l’alley hoop di Leday su passaggio di Delaney porta l’Olimpia ad una vittoria determinante, che marchia la serie in modo indelebile.

Late on every ball, apathetic, stopped in attack, the Milan players feared a collapse, and probably even a farewell to the dream F4, because nothing foreshadowed that there could be a turnaround. Here, in times of need, the players who matter, the leaders, those who have seen, played and won so many decisive games come to the surface; from minus 19, and with Rodriguez’s guidance, Milan managed to get back into the game with patience, and then ended up in a heart-pounding last minute and a crazy last second where Leday’s alley hoop on Delaney’s pass brings Olimpia to a decisive victory, which marks the series indelibly.

La marchia e a nostro parere la decide in anticipo, almeno sul piano mentale, perché mette in chiaro che per i milanesi niente è impossibile, e che tra le loro file ci sono uomini capaci di ogni impresa. Gara 2 al Forum è la controprova di quanto detto : a parti invertite il copione si ripete, ma la rimonta furiosa dei bavaresi si infrange sulla resistenza dell’Olimpia guidata dal Chacho, motivata dal Chacho e tutta nelle sue mani.

He marks it and in our opinion he decides it in advance, at least on the mental level, because it makes it clear that nothing is impossible for the Milanese, and that among their ranks there are men capable of any undertaking. Race 2 at the Forum is the counter-proof of what has been said: with reversed parts the script repeats itself, but the furious comeback of the Bavarians breaks down on the resistance of Olimpia led by Chacho, motivated by Chacho and all in his hands.

La differenza sta tutta qui, nel fatto di avere uomini di esperienza e di valore, che sanno quando è il momento di passare la palla, quando bisogna anche piegare le ginocchia e soffrire in difesa, e quando bisogna caricarsi la squadra sulle spalle e portarla ad un approdo sicuro. Il nervosismo evidente dei bavaresi, il doppio tecnico a Trinchieri, il parapiglia finale ci raccontano di un Bayern che non ha ancora superato lo shock di gara 1, e che rischia seriamente di uscire in anticipo dalla serie se non riuscirà a ritrovare una serenità ed un equilibrio necessari per esprimere le sue indubbie qualità ; anche se il difetto di esperienza a questi livelli non ha rimedi se non giocare molte gare decisive, ed è una questione di tempo.

The difference is all here, in the fact of having men of experience and worth, who know when it is time to pass the ball, when it is also necessary to bend the knees and suffer in defense, and when it is necessary to load the team on the shoulders and bring it to a safe harbor. The obvious nervousness of the Bavarians, the double technician at Trinchieri, the final turmoil tell us of a Bayern that has not yet overcome the shock of race 1, and that seriously risks leaving the series early if it fails to find serenity and a balance necessary to express its undoubted qualities; even if the lack of experience at these levels has no remedy other than playing many decisive games, and it is a matter of time.

Dalla parte del tabellone opposta a Milano, l’Efes sta strapazzando il Real Madrid, a cui non basta l’orgoglio ed il blasone per fermare la lanciatissima squadra di Ataman. La nostra impressione è che i turchi siano una squadra in missione e che Colonia sia nella loro mente terra di conquista : non si fermeranno finché non alzeranno il trofeo, ed hanno tutto per arrivare lontano.

On the side of the board opposite to Milan, Efes is scrambling Real Madrid, for which pride and blazon are not enough to stop Ataman’s team. Our impression is that the Turks are a team on a mission and that Cologne is in their mind a land of conquest: they will not stop until they raise the trophy, and they have everything to go far.

Anche l’altra sfida, quella tra CSKA e Fener sembra indirizzata in direzione di Mosca, ma la strenua resistenza dei turchi, decimati dalla sfortuna e dal Covid19 gli ha permesso di giocare gara 1 in parità se non in vantaggio fino al terzo quarto, e di replicare in gara 2. Per i russi non sarà una gita di piacere ad Istanbul, tutt’altro, anzi se la situazione sanitaria del Fener migliorerà la serie potrebbe essere molto interessante, e lunga.

The other challenge, the one between CSKA and Fener also seems to be headed in the direction of Moscow, but the strenuous resistance of the Turks, decimated by bad luck and Covid19 allowed him to play game 1 in a draw if not in advantage until the third quarter, and to repeat in race 2. For the Russians it will not be a pleasure trip to Istanbul, far from it, indeed if the health situation of the Vader improves the series could be very interesting, and long.

Ma la vera serie che promette scintille è grandi emozioni è quella tra Barca e Zenit. una sorpresa, ma non per noi che l’avevamo scritto, lo Zenit non è andato a Barcellona per prendere il sole, ma per giocare a basket. Anche qui, un grande della panchina come Xavi Pascual ed un grande leader come Pangos riescono a mettere tanti granelli di sabbia negli ingranaggi fino ad adesso perfetti dei catalani e vanno a vincere gara 1.

But the real series that promises sparks and great emotions is the one between Barca and Zenit. a surprise, but not for us who wrote it, Zenit did not go to Barcelona to sunbathe, but to play basketball. Here too, a great on the bench like Xavi Pascual and a great leader like Pangos manage to put many grains of sand in the hitherto perfect gears of the Catalans and go on to win race 1.

Non contenti, replicano il copione in gara 2, obbligano il Barca all’overtime e solo la strepitosa collezione di fuoriclasse evita a Jasikievicius di capitolare al Palau due volte di fila, vedendo così andare in frantumi fattore campo e morale della squadra. La Prospettiva Nevskij sarà in salita per il Barca, che deve per forza riequilibrare il fattore campo se vuole portare di nuovo la serie a Barcellona. Ma per quello che abbiamo visto ci vorrà un impresa vera e propria per espugnare San Pietroburgo, che dal punto di vista mentale si è presa un vantaggio consistente.

Not happy, they replicate the script in race 2, they force Barca to overtime and only the amazing collection of champions prevents Jasikievicius from capitulating to Palau twice in a row, thus seeing the field factor and morale of the team shattered. Nevsky Prospect will be an uphill battle for Barca, who must necessarily rebalance the home factor if they want to bring the series back to Barcelona. But for what we have seen it will take a real undertaking to conquer St. Petersburg, which from a mental point of view has taken a substantial advantage.

E tutto questo lo vivremo da gara 3, il 27 per Real contro Efes ed il 28 per le altre : alcuni verdetti potrebbero essere già definitivi, con i primi biglietti per Colonia già staccati.

And we will experience all this from game 3, on 27 for Real against Efes and on 28 for the others: some verdicts may already be definitive, with the first tickets for Cologne already detached.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi