0 0
Read Time:34 Second

Cesare Pancotto, tecnico della Pallacanestro Cantù, presenta la sfida con la Virtus Bologna “Non parto dall’idea che sarà una partita difficile, anche perché non ci è concesso scegliere chi affrontare – dice -. Meglio prepararsi a essere pronti per ogni evenienza. Bologna era in testa alla classifica prima dello stop per il covid ed è stata una delle finaliste della recente Supercoppa. Potevano contare su un organico già di per sé molto forte, mi riferisco a quello dello scorso anno, adesso, però, sono cresciuti ulteriormente”.

“L’idea di affrontare un coach come Djordjevic, infine, che è stato un grande campione come giocatore, è sempre motivo di piacere” chiosa il coach dei brianzoli.

FONTE : OMNI SPORT

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi