Olimpia Milano i contratti a lungo termine in futuro potrebbero pesare….

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

Non abbiamo di certo la sfera di cristallo sul futuro dell’Olimpia Milano, di certo ci sono solo i numeri degli ultimi contratti firmati che potrebbero essere in futuro una zavorra in termini di bilancio. Ci riferiamo soprattutto ai vari Micov ( prolungamento ) e ai neo arrivati Hines ( biennale con opzione per il terzo anno) e Datome (triennale) tutti contratti a giocatori over 32 , senza dimenticarci di Rodriguez che ormai di primavere ne ha 34.

Tutti elementi di grande spessore tecnico nel panorama del basket europeo, che di certo non hanno bisogno di presentazioni, ovviamente la vita e’ fatta di scelte, e quella dello staff meneghino sembra ben precisa orientata su giocatori affidabili gia’ pronti, per essere subito competitivi su tutti e due i fronti ( LBA ed Eurolega ). Forse e’ proprio questa la strategia , trovare subito un alta competitivita’ attraverso un mix di giocatori navigati che possano garantire ad E. Messina di non avere “sorprese” per poi poter plasmare e ritoccare il roster come meglio crede. Ma i contratti firmati restano e potrebbero andare ad incidere su scelte future in termini di mercato, e’ ovvio che se poi patron Armani vuole in futuro alzare ancora di piu’ l’asticella a livello di budget, allora tutti questi problemi diventano relativi….

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi