Minibasket : Le prime conoscenze motorie

0 0
Read Time:1 Minute, 16 Second

“L’ISOLA CHE NON C’E’” !
bambini sperduti . . . sul’isola che non c’è ma . . . attenti a . . . Capitan Uncino !
i bambini si muovono nell’isola che non c’è (il campo), tenendo in mano la polvere magica (la palla) ma devono stare attenti a Cap.Uncino che vuole portarli sulla nave
IN PIEDI

palleggiare saltando, gambe unite e divaricate,gamba avanti e dietro, una gamba
Bombardiamo Capitan Uncino !
mentre Capitan Uncino cerca di allontanarsi con la sua nave i bambini provano a bombardarlo (palloni leggeri) LANCIARE DA IN PIEDI due mani al petto,dietro la testa ecc,
IN GINOCCHIO

due mani al petto dietro la testa ecc SEDUTI due mani al petto,dietro la testa ecc
Salviamoci con le scialuppe
Capitan Uncino e Spugna vogliono bombardare i bambini, che scappano con le scialuppe (un cerchio ogni due bambini), possiono alzarle, abbassarle ma non rovesciarle per non cadere in mare, quando una bomba cade nella scialuppa i bambini sono affondati, devono
posare il cerchio a terra ed entrarci dentro) ma un’altra scialuppa può correre in loro aiuto e salvarli
Bambini sperduti contro i pirati !
bambini divisi in 4 gruppi disposti come nella figura, 3 gruppi posizionati a metà campo, un gruppo sulla linea laterale (pirati); al segnale dell’Istruttore, i bambini del gruppo chiamato corrono a prendere un pallone ciascuno per tirare a canestro, ma, all’improvviso arriva un pirata che cercherà di prender loro i palloni e lanciarli lontano; per i bambini che tirano a canestro, 1pt per ogni ferro colpito e 3pt per ogni canestro realizzato

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi