0 0
Read Time:41 Second

“Vincere è l’unico motivo per cui gioco. E qui tutti vogliono la stessa cosa” osserva.

A 34 anni Kyle Hines è di nuovo in Italia, chiamato da Ettore Messina. “Avevo bisogno di una nuova sfida e questa lo è: cercherò di vincere titoli, trofei, partendo dal campionato italiano. La Supercoppa è stata un buon inizio. Ho vinto tanto, ma quello resta l’unico motivo per cui gioco” spiega il centro dell’Olimpia Milano alla Gazzetta dello Sport.

Siamo una squadra che gioca bene assieme, in cui tutti vogliono la stessa cosa, ovvero vincere e lo dimostrano sul campo, non a parole. Questo si è visto già durante la prestagione. Abbiamo anche fisicità ed energia. In attacco possiamo essere più o meno brillanti, ma fisicità ed energia non mancano mai” aggiunge il biancorosso.

FONTE OMNISPORT VIRGILIO.IT

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi