0 0
Read Time:1 Minute, 11 Second

Dopo un forte ” corteggiamento ” gia’ nei mesi scorsi   Milano aveva provato a sondare il terreno….per  Edgaras Ulanovas ala piccola  dello Zalgiris Kaunas ,forse proprio adesso causa la difficolta’ economiche dovute alla pandemia  ,sembra che la trattiva si sia di nuovo infiammata. E’ ovvio che il  forte ridimensionamento del budget porta tanti giocatori a guardarsi intorno,e in questo momento Milano fa parte di una stretta cerchia di club europei che non hanno certamente problemi di liquidita’,tutto questo portera’ all’interno delle varie competizioni come Eurolega , EuroCup e Champions Legue  dei cambiamenti  o addirittura degli scismi in termini di gestione economica con impoverimenti ovviamente anche a livello tecnico-tattico degli attuali roster. Il lituano dello Zalgiris e’ un ala piccola tuttofare in grado di poter far male le difese avversarie in molti modi,perche’ oltre a degli ottimi fondamentali individuali ha anche spesso delle ottime letture sulle varie situazioni che avvengono sul rettangolo di gioco,dotato di un ottimo primo passo,sa usare bene entrambe le mani, ma al tempo stesso e’ un tiratore affidabile anche dalla lunga distanza, e anche un ottima propensione nei rimbalzi d’attacco ,caratteristica che testimonia come si sappia muovere bene anche senza palla,virtu’ che pochi giocatori oggi posseggono. Staremo a vedere l’evolversi della situazione di un giocatore che secondo noi sarebbe un ulteriore pezzo del puzzle che Ettore Messina sta completando.

 

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi