Finali LBA : Milano male la “prima”,la Virtus c’e’…

0 0
Read Time:1 Minute, 46 Second

Una delle versioni peggiori di Milano, che tira col 25% da tre stecca gara 1 e si arrende di fronte ad una delle migliori, forse la migliore versione della Virtus, che finalmente riesce a concretizzare quello che fa e porta a casa il primo punto di una serie che adesso promette di diventare incandescente.

Milano inizia subendo l’energia di Bologna, che corre in attacco ed in difesa riesce a complicare tutto ai milanesi, che non trovano quasi mai il fondo della retina e si incartano in tentativi da lontano sterili.

D’altro canto una Virtus ispirata da Teodosic nel primo tempo mette fieno in cascina, e accumula un vantaggio che è quello che servirà poi nella ripresa, quando, punta nell’orgoglio e con una diversa precisione al tiro Milano concretizza una veemente rimonta e si porta in scia, prima di fallire il riaggancio ed il sorpasso finale.

Perchè è questa la chiave interpretativa di gara 1: sistemata la mano gelida dei suoi tiratori, finalmente sospinta dal Chacho e non più dal solo Datome l’Olimpia rimonta, fa la voce grossa in difesa e in pochi minuti rimette in discussione tutte le certezze dei bolognesi.

E’ questo il momento in cui Bologna sembra sfaldarsi, sembra subire passiva e rimanere condannata al ruolo di eterna incompiuta; ma un ultimo sussulto di orgoglio abbinato ad un calo dei milanesi in rimonta le consegnano questa vittoria.

Sembra evidente che per la Virtus la chiave della serie sia limitare la forza e la produzione degli esterni di Milano, e nel contempo mantenere la gara su alti ritmi; per Milano viceversa è il tenere alte percentuali da fuori abbinate alla proverbiale difesa arcigna il fattore che può consegnarle la serie.

Ma in serie così lunghe gara 1 è solo il preludio, e non esistono sentenze o giudizi definitivi, perchè già da lunedì il quadro potrà cambiare, e per quanto riguarda Milano sarà difficile replicare, come ha detto Messina, una partita mediocre ed una difesa inguardabile per 30 minuti: è scontato aspettarci la reazione dell’Olimpia, e sarà interessante vedere come la Virtus gestirà gara 2 ed il vantaggio acquisito del fattore campo.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi