0 0
Read Time:5 Minute, 7 Second

E A S Y B A S K E T : L EMOZIONE, LA SCOPERTA, IL GIOCO. (Maurizio Cremonini)

2 Desideriamo accompagnarvi all incontro ed alla conoscenza con l Easybasket; analizzare insieme a voi alcuni aspetti, di un percorso didattico e metodologico, per l insegnamento di un giocosport facilitato. Alla ricerca di un orizzonte condiviso, per la vostra e la nostra professionalità; e per quel Minibasket dei Centri, ancor più Educativo e Formativo, che proveremo a costruire insieme.

3 Easybasket è il Giocosport Minibasket FACILE. Nato per promuovere il Minibasket (ed il Basket), in ambito specificatamente scolastico con regole di gioco semplificate, al fine di creare i presupposti per un più AGEVOLE GRADUALE ed IMMEDIATO APPROCCIO alle modalità di gioco ed alla metodologia d insegnamento del giocosport nella Scuola Primaria.

4 EASY… PERCHE? * perche EASY deve essere l incontro con la palla * perche EASY deve essere l incontro con il gioco * perche EASY deve essere l incontro….. con i fondamentali e con le regole * e perche EASY deve essere l idea che accompagna la Scuola all incontro con le nuove esperienze.

5 La Scuola siamo noi, nelle buone pratiche, nel lavoro quotidiano. Ci assumiamo la responsabilità di dover essere migliori, dell andare oltre i nostri limiti, del rispondere al compito che ci è stato affidato. Ministro G.Fioroni (Indicazioni per il curricolo)

6 Il Minibasket in questi anni è stato un bellissimo gioco per la Scuola, ma non è mai diventato un gioco della Scuola! Forse è stato troppo (e soltanto) il gioco degli Esperti e non degli Insegnanti!

7 Abbiamo proposto 3 parole/riferimento : EMOZIONE SCOPERTA GIOCO 3 parole chiave che suggeriscono un percorso metodologico e didattico e che descrivono e rappresentano sinteticamente la nostra idea di Easy e Minibasket.

8 Parole chiave che l Insegnante o l Istruttore dovrebbe saper coerentemente dimostrare… in ogni occasione : lezioni partite feste. Ma Emozione Scoperta e Gioco dovrebbe essere ogni momento vissuto da un bimbo a Scuola e nel proprio Centro Minibasket!

9 l approccio con i bambini più piccoli le loro ansie, i timori e le paure l incontro con gli altri e con le cose il clima pedagogico il contesto didattico i rumori, gli odori, le storie, la fantasia Ma anche la piena consapevolezza degli adeguati ed imprescindibili obiettivi educativi e didattici.

10 Obiettivi Educativi e Didattici corpo e movimento senso/percezione schemi motori di base giocare con palle palline e palloni provare a palleggiare e tirare

11 l entusiasmo spesso esagerato dei bimbi la loro voglia di giocare e confrontarsi le lezioni ricche di proposte ed adeguate l incontro con i fondamentali… Easy! le prime occasioni di gioco e di confronto… EASYBASKET! Impegnandosi a perseguire gli obiettivi educativi e didattici individuati e definiti.

12 Obiettivi Educativi e Didattici schemi motori di base capacità motorie coordinative i fondamentali e le regole i primi problemi di gioco

13 Modalità di Gioco. 3 CONTRO 3 A TUTTOCAMPO PRINCIPIO ISPIRATORE : LE MODALITA DI GIOCO, LE REGOLE E LE NORME UTILIZZATE NELL EASYBASKET DEVONO SEMPRE AVERE CARATTERE DI FLESSIBILITA ED ADATTABILTA.

14 Altezza del Canestro mt 2,60 Scuola Primaria (ma se serve anche di meno!) Durata della Partita tempi di gioco da min.4 /max.5 /max.5 Lunghezza del Campo inferiore a mt 20 3 contro 3 (troppo spesso è molto di meno!) superiore a mt 20 4 contro 4 utilizzando 2 parametri di riferimento : numero dei bambini e tempo totale a disposizione

15 Le Regole di Gioco. Palleggiare con 2 mani insieme : SI PUO Palleggiare interrompere e ripartire : SI PUO Palleggiare dopo aver fatto 2 passi : SI PUO (più di 2 passi NON SI PUO!) Tiro CHE COLPISCE IL FERRO : 1 punto Tiro A CANESTRO REALIZZATO : 3 punti Fallo su un giocatore con o senza palla : 1 punto (e possesso di palla con rimessa in gioco laterale)

16 Richieste di time out Infrazione di metà campo NON VENGONO APPLICATE LE SEGUENTI NORME DI REGOLAMENTO 3 secondi 5 secondi Assegnazione di tiri liberi Limite di falli personali Bonus di falli di squadra

17 Easybasket e Minibasket… sono così lontani e distanti tra loro?

18 l entusiasmo sempre più crescente il senso e l idea di appartenenza il graduale approccio all agonismo la capacità di gioco l incontro tra il Minibasket e il Basket la conquista della loro passione Programmando con pazienza e gradualità gli obiettivi educativi e didattici adeguati e coerenti.

19 Obiettivi Educativi e Didattici le capacità motorie i fondamentali nel Minibasket la capacità di gioco insegnare a giocare i primi riferimenti tecnici

20 consolidare gli apprendimenti riferiti alle capacità motorie introduzione progressiva e graduale delle regole approccio e sviluppo adeguato della capacità di gioco Ed è ciò che sostanzialmente viene fatto quotidianamente nei Centri Minibasket. Condividiamo con la Scuola lo stesso percorso.

21 introduzione progressiva e graduale delle regole Palleggio con 2 mani Doppio Palleggio Passi Canestro da 2 punti A Scuola, 1 punto sul contatto + possesso di palla NON LO LEVEREI MAI! (e mi verrebbe voglia di metterlo nel Minibasket!!!)

22 COSA SIGNIFICA SVILUPPARE LA CAPACITA DI GIOCARE A MINIBASKET? INSEGNARE A VINCERE INSEGNARE AD ESEGUIRE INSEGNARE LA TECNICA ENFATIZZARE LA METODOLOGIA ANALITICA LIMITARE SPAZI DI FANTASIA E CREATIVITA INSEGUIRE IL RISULTATO E TRASCURARE I PROCESSI DI APPRENDIMENTO E DI CRESCITA

23 … ED ALLORA, FORSE, SVILUPPARE LA CAPACITA DI GIOCARE A MINIBASKET POTREBBE ESSERE… EDUCARE I BAMBINI A RICONOSCERE I PROBLEMI DI GIOCO SOSTENERE E STIMOLARE RIFLESSIONI SULLE SCELTE DA LORO EFFETTUATE AIUTARLI A CAPIRE I PERCHE DEGLI ERRORI SVILUPPARE I RELATIVI E CORRELATI RIFERIMENTI ALL AMBITO TECNICO STIMOLARE L INTELLIGENZA E L AUTONOMIA

24 Non so e non posso sapere quanto Easybasket possa essere una scelta vincente, e forse non è questo ciò che conta davvero. Le tante esperienze vissute come esperto del Minibasket mi hanno insegnato a vederlo ed a viverlo con gli occhi della Scuola, ed ho sempre pensato che fossero quelli giusti, per sentirmi Istruttore, Insegnante ed Educatore. Forse è SOLO per questo che è nato EASYBASKET, e forse per questo sogniamo… un ORIZZONTE DIVERSO.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi