0 0
Read Time:35 Second

In un’intervista concessa a Repubblica, Sasha Djordjevic è tornato sull’epilogo della passata stagione.

Inutile negarlo, in tutti noi è viva la consapevolezza di aver subito un colpo dal destino – ha detto -. Una botta di sfiga. Poi, pensando a quanto dolore abbia portato il virus, costi alle famiglie, perfino in vite umane, è chiaro che le nostre storie di sport vengono dopo, non dovremmo neppure parlarne. Però, detto questo, il nostro lavoro è competere e vincere, ed è stata dura lasciar lì una stagione in cui eravamo in testa, e non per caso, ma grazie a un gioco salito a un eccellente livello.  Un punto al quale oggi non siamo. E allora si riparte da zero”.

Happy

Happy

0 %

Sad

Sad
0 %

Excited

Excited
0 %

Sleepy

Sleepy

0 %

Angry

Angry
0 %

Surprise

Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Rispondi